LAPBOOK: IL TARDIGRADO (Water Bear Lapbook) PDF

LAPBOOK “IL TARDIGRADO”
———————
lapbook con modelli, istruzioni e consigli
35 pagine, formato PDF
Il materiale è disponibile presso www.edupar.org.
———————————————–

// Bärtierchen-Lapbook in italienischer Sprache

Finora ho utilizzato il lapbook che presenta uno dei miei animali preferiti, il TARDIGRADO, esclusivamente all’interno di corsi e laboratori. Ultimamente però diverse persone si sono rivolte a me per chiedere di rendere disponibile il materiale: famiglie che hanno acquistato un microscopio (ed i tardigradi sono tra gli animali più belli da osservare in questo modo), insegnanti di scienze o appassionati del “piccolo mondo nella goccia d’acqua” come me,  o ancora ragazzi in cerca di un argomento particolare da presentare per una ricerca o un esame…
Dunque ecco a voi IL TARDIGRADO!

Questo lapbook è anche interessante dal punto di vista lapbook-tecnico perchè raccoglie diverse proposte particolari: il flipbook, l’endless card, i minibooks a 8 e a 16 pagine, un taumatropio… Grazie a questo lapbook dunque non solo impariamo tante cose sul fantastico tardigrado ma anche come si costruiscono questi modelli che ovviamente potranno tornare utili per altri argomenti e futuri lapbooks.

Auguro buon divertimento con il materiale e le proposte!

Un esempio di questo lapbook realizzato durante uno dei miei corsi:

Pi-Lapbook & laboratorio PDF

Pi-Lapbook e laboratorio
———————
lapbook, giochi e materiali didattici, istruzioni e consigli
40 pagine, formato PDF
età consigliata: 8-11 anni
Il materiale è disponibile presso www.edupar.org.
———————————————–

// Lapbook und Lernspiele zum Thema “Pi” – in italienischer Sprache

 

 


In questa raccolta di materiali didattici trovate tutti i modelli e le istruzioni per creare un Pi-Lapbook, ma anche diversi materiali e proposte per far conoscere ai bambini il fantastico Archimede!


Pi-Stomachion

istruzioni e proposte per una Pi-danza e una Pi-canzone

Archimede storytelling cards per raccontare, spiegare, riflettere. Possono anche essere utilizzate come base per scrivere un riassunto sulla vita e le invenzioni e scoperte di Archimede con proprie parole.

idee e modelli per creare Pi-segnalibri!

esperimento sulla spinta idrostatica con modello di foglio per scrivere un protocollo (descrizione/ipotesi/risultato/spiegazione)

una storia nascosta nei numeri di Pi


Archimede minibook


alla ricerca di Pi


Pi-taumatropi


Da più tempo, anche in Italia ormai a casa e/o a scuola si partecipa ai festeggiamenti del Pi-Day ogni 14 marzo, un’ottima occasione per presentare ai bambini la matematica anche da un altro punto di vista. Tra questi materiali trovate sicuramente qualcosa di adatto da proporre ai bambini – a casa e a scuola – anche per più volte, ad esempio:

il primo anno potete far conoscere ai bambini Archimede con le storytelling cards, realizzare il minibook ed il Pi-Stomachion e cercare di seguire le riflessioni di Archimede grazie all’esperimento sull’idrostatica;
il secondo anno potete cogliere l’occasione per approfondire Pi con le proposte che si trovano alla voce “Alla scoperta di Pi”, la linea del tempo, la storia nascosta nei numeri;
il terzo anno potete proporre la Pi-poesia, la Pi-canzone e la Pi-danza e creare i Pi-segnalibri ed il Pi-taumatropio;
il quarto anno infine può essere il momento per realizzare il Pi-Lapbook, anche riutilizzando alcuni dei materiali creati durante i Pi-Days precedenti.

…ma naturalmente potete fare anche tutto in un’unica volta se vedete che la Pi-passione  è abbastanza grande! :)

Quest’anno per fine marzo sono stata invitata in due seconde classi di scuola primaria per celebrare il Pi-Day raccontando di Archimede e portando alcuni di questi giochi e materiali – non vedo l’ora!

Buon Pi-divertimento!

P.S. Sulla copertina del lapbook trovate un limerick creato appositamente dall’autrice Silvia Geroldi. Silvia Geroldi, che tra l’altro tiene laboratori espressivi collaborando con enti pubblici e privati, scuole, librerie, biblioteche, associazioni e professionisti, ha scritto i libri “Haiku. Poesie per quattro stagioni più una” e “Senza ricetta. Nella cucina di Marta“. Tra i progetti che abbiamo seguito insieme ci sono il manuale in pdf “E oggi cosa facciamo?” e la raccolta di gioch-idee “E oggi cosa ho voglia di fare?“. Grazie Silvia per il prezioso contributo! :*

 

 

FUNLAB “IL RINASCIMENTO” – LAPBOOK, GIOCHI E MATERIALI DIDATTICI PDF

FUNLAB – Facciamo un laboratorio – “IL RINASCIMENTO”

———————
con lapbook, giochi e materiali didattici, istruzioni e consigli
72 pagine, formato PDF
età consigliata: a partire dai 9 anni
prezzo: 21,21 Euro
– – – – –
Il materiale è disponibile presso www.edupar.org.
———————————————–

// Lapbook und Lernspiele zum Thema “Die Renaissance” – in italienischer Sprache

I materiali che trovate nel “FUnLab Rinascimento” sono adatti a partire dai 9 anni per bambini interessati alla storia, ma vanno benissimo anche per ragazzi più grandi (scuola media) che desiderano affrontare l’argomento in modo piacevole e interessante, con diversi materiali e proposte che invitano a fare ricerche approfondite e a lavorare in autonomia, magari anche in piccoli gruppi per condividere le proprie riflessioni con agli altri.
Il LAPBOOK SUL RINASCIMENTO è solo una delle proposte contenute in questo FUnLab:


Il lapbook ci aiuta a capire meglio l’atmosfera di questo periodo. La linea del tempo mostra diversi eventi e scoperte durante questi anni, molti sono anche collegati tra di loro dunque possiamo cercare di capire come da cosa nasce cosa…

La copertina del lapbook con elementi che si possono muovere! ;)
Riconoscete questi tre personaggi? Galileo, Leonardo e Gutenberg.
Ah, che periodo meraviglioso per l’Italia…!

Sistema geocentrico ed eliocentrico in versione ricamo (ma è solo una proposta: chi preferisce, potrà anche fare un disegno o altro).

… comunque è un ottimo esercizio per la motricità fine…
Il risultato non può solo essere inserito nel lapbook, ma può diventare un bel quadro in cornice da appendere o un segnalibro!

Il materiale è già stato testato in un laboratorio, ecco alcune foto di qualche giorno fa dove ho fatto un tuffo nel Rinascimento insieme a due famiglie con bambini/ragazzi di età diverse (scuola primarie e secondaria):

Molti dei materiali, come questo minibook su Galileo, possono entrare nel lapbook ma possono essere utilizzati anche separatamente. Non tutti hanno voglia o tempo per creare un lapbook, ecco perchè cerco sempre di realizzare delle proposte che possono essere utilizzati anche diversamente: nel quaderno, in un cartellone (lavoro di gruppo) oppure anche come semplice gioco didattico.

Il Trimino sulle citazioni non è mica così facile da ricomporre… ma è divertente e interessante. ;)
E offre tanti spunti per riflettere: cosa intendeva Macchiavelli? In quale contesto Paracelso ha pensato questa cosa? ecc.

Le “Intro Cards” propongono un sistema di introduzione all’argomento aperto a discussioni e riflessioni (le diverse proposte su come si possono utilizzare queste carte sono presentate nelle istruzioni del FUnLab), insomma è tutt’un’altra cosa della “lezione frontale” in cui una persona spiega e tutti gli altri devono ascoltare…

Alcune proposte si basano su linee del tempo, per comprendere meglio i concetti di successione e contemporaneità. Nel laboratorio abbiamo usato questi materiali per fare giochi di gruppo anche misurando il tempo con il cronometro: chi è più veloce e fa meno errori? ;)

Quante cose si possono imparare affrontando l’argomento delle grandi scoperte geografiche in quel periodo…! Anche qui abbiamo fatto a gara: chi risolve il compito più in fretta, facendo meno errori?

Con le mini-biografie di personaggi importanti del Rinascimento possiamo ancora imparare tantissime cose su questo periodo storico. Uno dei possibili utilizzi delle carte è giocare a “Chi sono?”

Nelle istruzioni trovate due proposte di regole del gioco: una versione dove possono senz’altro partecipare anche i più piccoli, l’altra dove invece bisogna approfondire le biografie in modo più dettagliato per avere la possibilità di scoprire il personaggio. :)

Naturalmente anche queste carte vogliono stuzzicare la curiosità sui personaggi e invitare a fare qualche ricerca più approfondita…
Ammetto che anch’io, sia disegnando i personaggi che facendo le ricerche per le mini-biografie, ho imparato tantissime cose interessanti!


Buon lavoro, buon divertimento e buon viaggio nella storia con i materiali, i giochi ed il lapbook del “FUnLab Rinascimento”!

Facciamo Un Laboratorio – FUnLab – ALLA SCOPERTA DI ROCCE E MINERALI / PDF

FUNLAB “ALLA SCOPERTA DI ROCCE E MINERALI”

———————
con lapbook, giochi e materiali didattici, istruzioni e consigli
40 pagine, formato PDF
età consigliata: a partire dai 9 anni
Il materiale è disponibile presso www.edupar.org.
———————————————–

// Lapbook und Lernspiele zum Thema “Gesteine und Mineralien” – in italienischer Sprache


Il LAPBOOK offre diversi spunti per approfondire argomenti sul tema “ROCCE E MINERALI”: il ciclo delle rocce, la tipologia, la struttura della Terra, rocce particolari famose nel mondo, gli elementi chimici che costituiscono la crosta terrestre, la granulometria…

Lapbook video


I materiali sono collegati a diverse proposte didattiche, come ad esempio scegliere una delle rocce particolari presentate nelle carte Domino e fare una piccola ricerca (da inserire nell’ultima pagina del Lapbook), andare alla scoperta di rocce per individuare la tipologia, cercare rocce particolari nella propria regione…
Per poter inserire parole e frasi negli elementi apribili del lapbook è inoltre necessario leggere prima bene le carte “domanda-risposta” per recuperare le informazioni.


Qui invece le carte – con i nomi in italiano, inglese e tedesco – per accompagnare pietre vere. Ho disegnato le pietre basandomi su quelle che ho trovato in una piccola raccolta di minerali.

 

Se stampate questo materiale in duplice copia avrete subito a disposizione un colorato gioco di carte Memory!


Le carte possono essere inoltre essere disposte per colore (dal più chiaro al più scuro), per tipo di pietra (tutte le agate, tutti i quarzi ecc.), per alfabeto…


Per spiegare, raccontare e comprendere il CICLO DELLE ROCCE trovate questo materiale da stampare, colorare, incollare su cartoncino e ritagliare.
Mentre si spiega, si aggiunge pezzo per pezzo a questa specie di “puzzle”, facendosi in caso aiutare dal disegno che mostra il ciclo completo.

Chi lavora con metodo CLIL può semplicemente aggiungere le parole in lingua inglese (o altra) vicino o sul retro del materiale.

Quando avrete creato il vostro “modello” del ciclo delle rocce, potete anche aggiungere rocce vere che avete trovato nella vostra zona: alcune rocce magmatiche, alcune rocce sedimentarie, alcune rocce metamorfiche…


Lo stesso materiale può essere utilizzato per realizzare il “GIOCO DEL CICLO DELLE ROCCE“, divertente per grandi e piccoli. Tutte le istruzioni e le proposte per le regole del gioco si trovano all’interno del materiale.


Altri materiali (possono entrare nel lapbook ma possono essere utilizzati anche separatamente) sono disegni da colorare

un minibook sulle definizioni di roccia, elementi chimici, minerali ecc. …
… il gioco DOMINO su rocce particolari nel mondo (consiglio di cercare i luoghi anche su una mappa!)…


…e un grande QUIZ, un gioco domanda-risposta per scoprire dettagli e informazioni su rocce e minerali.

Ammetto che durante questo lavoro mi è venuta una grande voglia di approfondire l’argomento… Quante storie e quanta storia nascosta nelle pietre! Perchè non iniziare a collezionare e classificare le rocce ed i minerali che possiamo trovare durante le nostre gite e passeggiate?


Vi auguro buon divertimento in questa emozionante avventura alla scoperta di rocce e minerali!

 

LAPBOOK MESOPOTAMIA

LAPBOOK MESOPOTAMIA

———————
PDF LAPBOOK MESOPOTAMIA
con materiali, istruzioni, proposte, consigli
60 pagine, formato PDF
Il materiale è disponibile presso www.edupar.org.

 


Sono anni che mi viene chiesto se non potevo realizzare un lapbook sui Sumeri… sui Babilonesi… sulla Mesopotamia. Ecco, finalmente ci siamo. E non è soltanto un lapbook “normale” ma un cosíddetto “LAPBOOK A MATRIOSKA” visto che contiene altri piccoli lapbooks autonomi… :)

Nachdem ich schon so oft Anfragen zu diesem Thema bekommen habe, ist nun endlich das Mesopotamien-Lapbook da. Inzwischen mal in italienischer Sprache, doch ich hoffe, bald auch die deutsche Version anbieten zu können.
Das Lapbook ist sozusagen ein “Matrjoschka-Lapbook”, da es in seinem Inneren kleinere Lapbooks enthält… :)


Il lapbook contiene gli argomenti SUMERI-BABILONESI-ITTITI-ASSIRI.
Ci sono sia linee del tempo sulle singole civiltà che anche una linea del tempo che include tutti.


Ecco qualche esempio di cosa trovare nella “sezione Sumeri”:

Come sempre ho realizzato molti templates e modelli in modo da dover inserire le parole mancanti o dover mettere le parti nel giusto ordine cronologico o con parole-chiavi da inserire o da evidenziare, con frasi o brevi testi descrittivi da costruire ecc. – insomma, con “cose da fare” perchè un lapbook non va ridotto al solo lavoro di “ritaglia, colora e incolla”.
Il mio prototipo di lapbook inoltre è soltanto un esempio: ognuno puó assolutamente sentirsi libero di impostare e personalizzare il lapbook in un altro modo oppure di non realizzare un lapbook a matrioska ma di preparare singoli lapbooks, magari da inserire nel quaderno. Ci sono tante possibilità per utilizzare il materiale!


Qui la parte dedicata ai Babilonesi.
Comunque nelle istruzioni ho descritto esattamente passo per passo come ho fatto io e ci sono tante foto che aiutano a spiegare meglio il lavoro.

Il piccolo lapbook dedicato agli Ittiti:

E qui gli Assiri:

Qui, in rosso, vediamo la linea del tempo generale che come un serpente attraversa il lapbook… ;)

Spero che le mie proposte vi piacciano e che riescano a rendere ancora più interessante questo periodo storico.
Colgo l’occasione per ringraziarvi di acquistare i miei materiali didattici (alcuni di voi li prendono tutti, ma proprio tutti!) perchè mi incoraggiano ad andare avanti in questo senso, per rendere l’apprendimento dei bambini – e non solo – un piacere, una bella avventura capace di creare momenti e atmosfere particolari da non dimenticare mai. Grazie!

Lapbooking for Beginners… :)


Zu Monatsbeginn habe ich einen kleinen feinen Lapbook-Workshop für zukünftige Grundschullehrerinnen abgehalten: An zwei Nachmittagen besuchten mich im Rahmen ihres Praktikums zwei engagierte und begeisterte Studentinnen der Freien Universität Bozen/Bildungswissenschaften und tauchten in die spannende Welt der Klappelemente, Flexagons, Thaumatrope, Endloskarten und was auch sonst noch mit Lapbooks zu tun hat, ein. Am ersten Tag gab es eine allgemeine Einführung mit vielen konkreten Beispielen, am zweiten Tag haben wir an zwei Beispielen erarbeitet, wie ein Lapbook entworfen wird.

Ad inizio mese ho offerto un piccolo laboratorio di lapbooking per future insegnanti di scuola primaria. Due studentesse della Libera Università di Bolzano, Scienze di Formazione, all’interno del loro tirocinio hanno dunque passato due pomeriggi nel fantastico mondo del lapbooking scoprendo vari templates, flexagoni, taumatropi, endless cards e altre sorprese legate al lapbooking. Il primo giorno abbiamo soprattutto imparato diverse tecniche sulla base di esempi concreti, il secondo giorno abbiamo elaborato insieme due progetti di lapbook e imparato così come si gestisce il lavoro ed i contenuti, a seconda di dove si vuole arrivare.

LAPBOOK “MONDLANDUNG” PDF


jetzt auch in deutscher Sprache verfügbar:

Lapbook “Mondlandung” in deutscher Sprache
———————
PDF LAPBOOK MONDLANDUNG
mit Vorlagen, Anleitungen, Verwendungsvorschlägen zu Übungen usw.
25 Seiten, PDF-Format
Das Material ist unter www.edupar.org erhältlich.

(Ich bitte um Verständnis dafür, dass die Fotos des dargestellten Beispiels von meinem Lapbookentwurf in italienischer Sprache stammen. Die in der Materialiensammlung zur Verfügung stehenden Vorlagen und Anleitungen sind natürlich alle in deutscher Sprache verfasst.)

In diesem Lapbook befinden sich Materialien, die auch “außerhalb des Lapbooks” gut Verwendung finden können, z. B. passend zusammenzufügende Text-Bild-Karten (Leseverständnis), chronologisch in die richtige Reihenfolge zu bringende Karten, die Monduhr u.a.
Hier z. B. sieht man die Karten “Der Mensch und der Mond im Laufe der Geschichte” in der Version “Kärtchen, die man hinstellen kann”, was für kleine Präsentationen sehr praktisch ist. In den Anleitungen findet man weitere Vorschläge für andere Verwendungsmöglichkeiten.

Auch für die Erzählkarten über Armstrong und die Mondlandung gibt es verschiedene Verwendungsmöglichkeiten, z. B. kann man die Texte auf die Rückseite kleben oder abschreiben, aber es können auch Text- und Bildkarten getrennt voneinander angefertigt werden, um eine Übung zum Leseverständnis zur Verfügung zu haben.

Dieses Modell hilft beim Erklären, wer sich um wen dreht… ;)

Die  “Monduhr” soll dazu anregen, den Mond regelmäßig zu beobachten und die Uhr entsprechend zu aktualisieren, je nach Mondphase.


Weitere Vorlagen beziehen sich auf den Mond allgemein, die Saturn-V-Rakete und auch Gestaltungsvorschläge für Cover und Rückseite sind enthalten.
Das Lapbook kann dazu verwendet werden, kleineren Kindern die Mondlandung zu erzählen und Wichtiges über den Mond zu erklären, während Kinder ab dem Grundschulalter natürlich das Lapbook selber erstellen können.
Wer kein Lapbook machen möchte, kann die Materialien auch sehr gut separat verwenden, z. B. zur Gestaltung eines thematischen “Mond-Tisches”.

Viel Spaß mit dem Lapbook und den Materialien zur Mondlandung!